21.03 INDEBITOUR Un viaggio contro la crisi sulle note della musica greca rebetiko di e con Andrea Segre

1554592_277593112406365_2128084702_n

INDEBITOUR
Un viaggio contro la crisi sulle note della musica greca rebetiko

con l’autore Andrea Segre
e i musicisti greci: Theodora Athanasiou, Vassilis Korakakis e Stefanos Magoulas

Una serata con la proiezione del film “Indebito”, scritto da Andrea Segre e Vinicio Capossela e diretto da Andrea Segre, che sarà presente in tutte le serate. A seguire suoneranno alcuni dei musicisti protagonisti del film stesso: Theodora Athanasiou, Vassilis Korakakis e Stefanos Magoulas. Sono tra i più importanti giovani eredi della tradizione rebetika. Sono ragazzi di trent’anni residenti ad Atene, ma per loro il rebetiko nasce da un legame antico con le origini popolari e smirneiche di questa musica e cresce negli anni grazie alla collaborazione con alcuni dei maestri più validi della generazione precedente.
Theodora Athanasiou, autrice e insegnante di musica molto legata alla tradizione dei canti amanès dell’Asia Minore, ha una conoscenza profonda delle scale musicali makamia e si è formata grazie alla collaborazione con Evgenios Voulgaris e Dimitris Mistakidis, anche loro presenti nel film. Porterà in Italia il suo nuovo progetto Hapi Duet, creato insieme a Maria Ploumi.
Vasilis Korakakis, musicista e cantautore, è cresciuto in una famiglia di profughi fuggiti dalla catastrofe di Smirne e suo padre è uno dei suonatori di buzuki più stimato nella scena greca, Vangelis Korakakis. E’ proprio tramite il padre che Vassilis ha conosciuto Stefanos Magoulas, suonatore di chitarra e buzuki, con cui si esibisce spesso, come in alcune scene del film. Per Stefanos fondamentali sono state le esperienze con Manolis Pappos, anch’egli protagonista nel film, e con Stelios Vamvakaris, figlio del grande padre della musica rebetika Marcos Vamvakaris.
E’ grazie a loro che possiamo capire come il rebetiko sia lo strumento per esprimere le spine e i dolori che hai dentro, ancora di più oggi che la crisi ha moltiplicato ingiustizie e sofferenze senza tenerle più nascoste. Una situazione che a loro non fa paura, ma rabbia, dando la voglia di reagire ed esprimere. Il rebetiko, nato quasi cento anni fa, offre ancora oggi a loro e a chi li ascolta la strada per far sgorgare libertà e verità in modo profondo e vibrante.
IndebiTour è l’occasione per portare anche nell’Italia in crisi la forza e la dignità di una musica antica capace di insegnare rabbia e amore ai più giovani. Perché la Grecia non è un incubo da evitare, ma un laboratorio da cui imparare.
Il film “Indebito” è stato girato in Grecia nel 2012 ed è stato presentato al Festival di Locarno 2013 come evento di apertura. Distribuito da NexoDigital in più di 80 sale italiane il 3 Dicembre 2013, è rimasto per due settimane in sala ad Atene ed ora continua ad essere proiettato in varie sale e vari festival in tutta Italia e non solo. E’ una produzione LaCupa e JoleFilm, in collaborazione con RaiCinema.
IndebiTour è organizzato da ZaLab, che a partire da aprile distribuirà il film in tutta Italia (si può richiederlo a distribuzione@zalab.org).

*L’evento è in collaborazione con Giovani Danzatori Bolognesi
http://on.fb.me/1inHJnO

:: Ingresso a Offerta Libera ::

————————————————-

IL FILM

INDEBITO
Documentario, durata 87 min. – Italia 2013
Un film di Andrea Segre.
soggetto: Vinicio Capossela, Andrea Segre
Con Vinicio Capossela, Theodora Athanasiou, Giorgis Christofilakis, Keti Dali, Pantelis Hatzikiriakos. continua» Dimitris Kodogiannis Titolo originale Rebetiko.
Grecia 2013. Nelle taverne di Atene e di Salonicco si perpetua l’antica tradizione dei rebetes, i musicisti che propongono il rebetiko, una forma di blues ellenico che affonda le sue radici in un passato di crisi diversa (e al contempo simile) a quella che colpisce oggi la popolazione. È una musica che si oppone, con i versi delle sue canzoni, al potere ed è, oggi come allora, portatrice di una corrente di ribellione al conformismo passivo. Vinicio Capossela va alla ricerca di questi musicisti e fonde la propria musica con la loro.

————————————————-

Làbas Occupato – ex-Caserma Masini – Via Orfeo 46 – Bologna
labasoccupato.wordpress.com

info:
labas.bo@gmail.com
3463024582

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...