NESSUNA AGIBILITÀ AI FASCISTI NEL NOSTRO QUARTIERE

antifa

Apprendiamo che le carogne xenofobe, fasciste e razziste di Forza Nuova intendono svolgere un presidio sabato mattina in Piazza Santo Stefano. Lo fanno proprio oggi che è venuto a mancare il Partigiano Mario Anderlini.

Dopo il tentativo di sciacallaggio, risultato poi un flop, di Forza Italia e della Lega Nord sulla pelle dei migranti nei pressi del CIE, anche le squadracce del partitino fan di Hitler e Mussolini provano a raccattare qualche briciola di visibilità.

Questa volta fanno persino leva sulla “libertà di espressione”, come se fosse una qualità che ha qualcosa a che fare con la loro ideologia guerraiola, escludente, che priva le persone di diritti e dignità.

Questi farabutti non devono avere nessuna agibilità, con qualunque sigla essi si organizzino, anche perché la corona del Partigiano Giancarlo Romagnoli, bruciata più volte nei mesi scorsi in via Broccaindosso, grida ancora giustizia.

In ogni caso, non permetteremo che Piazza Santo Stefano, cuore della città e del nostro quartiere, sia terreno di tale propaganda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...